GestProd è la soluzione per la gestione ed il monitoraggio della produzione per l'industria 4.0 (o Factory 4.0).

L’applicazione, sviluppata con tecnologia Microsoft, è stata adottata con successo in aziende produttrici di materie plastiche, prodotti per l’edilizia e imballi.

GestProd è uno strumento di lavoro indispensabile per le aziende che vogliono competere con successo in un mercato sempre più sofisticato ed esigente.

Programmazione, monitoraggio e controllo

GestProd è la piattaforma che permette di guidare i processi produttivi attraverso sofisticati algoritmi che consentono di programmare le attività valutando simultaneamente una complessità di fattori chiave quali la priorità degli ordini, le scadenze, le risorse disponibili e le potenzialità produttive.

L’acquisizione dei dati dalle unità produttive consente di ottenere, in modo automatico ed in tempo reale, il completo monitoraggio dell’avanzamento produzione, del carico di lavoro e dell’efficienza dei reparti.

Attraverso l’integrazione con gli strumenti di misurazione, GestProd permette di pianificare e registrare i controlli qualità fornendo uno strumento indispensabile per gestire in modo completamente informatizzato ed integrato le attività di controllo statistico di processo.

Definizione di prodotto

GestProd gestisce una completa anagrafica articoli in cui è possibile registrare le schede tecniche dei prodotti con caratteristiche, categorie di appartenenza, costi e distinta base.

GestProd permette inoltre di stabilire, mediante la definizione di ricette di produzione a numero infinito di livelli, le fasi di lavoro attraverso le quali la materia prima viene trasformata in prodotto finito.

Definizione di processo

GestProd è in grado di tenere traccia di ogni attività necessaria alla realizzazione del prodotto finito attraverso la gestione degli ordini di produzione nel rispetto di quantità e tempi di consegna richiesti dal cliente.

La gestione degli scenari produttivi, attraverso la pianificazione degli ordini di produzione, consente una distribuzione equilibrata del carico di lavoro su ciascuna macchina o linea produttiva.

Inoltre GestProd consente di controllare l’avanzamento della produzione rilevando i segnali elettrici dalle macchine.

Controllo di processo

La gestione delle “Sequenze di Lavoro” guida e impone all’operatore il rispetto delle verifiche necessarie durante l’intero processo produttivo.
GestProd guida l’operatore passo passo nel compiere al momento giusto le opportune verifiche funzionali e qualitative.
Il supervisore può, attraverso il sinottico macchine, monitorare in tempo reale lo stato di avanzamento della produzione dell’intero stabilimento.

Gestione attrezzature

Le funzionalità del modulo attrezzature permettono di tenere sotto controllo i macchinari installati e gli strumenti di misura in uso.
piani di intervento programmati permettono di definire, per ciascuna attrezzatura, dei calendari di manutenzione attraverso i quali è possibile pianificare mensilmente o annualmente gli interventi necessari.
Per ciascuna attrezzatura si possono inoltre definire gli addetti e i periodi di fermo macchina.

I dati di manutenzione, incrociati con i dati di fermo macchina non previsti, concorrono alla valorizzazione degli indicatori di efficienza produttiva dello stabilimento.

Controllo qualità

Utilizzando gli strumenti di SPC che GestProd mette a disposizione, il responsabile qualità potrà rilevare tempestivamente i punti deboli dei processi produttivi, pianificare interventi correttivi in tempo reale ed infine monitorare il miglioramento continuo dei processi attraverso la riduzione della loro variabilità.

Campionatura

GestProd permette di configurare per ciascun articolo le caratteristiche che devono essere misurate e la cadenza delle misurazioni.

Questo avviene mediante due tipi di avviso, a consultazione tramite
maschera applicativa oppure a segnalazione luminosa mediante indicatori luminosi come le lampade tower lights ‘telemecanique'.

Questa tipologia di segnalazione rende ancora più evidente a ciascun operatore il momento in cui è richiesto il prelievo di un campione e la registrazione di una o più misure dimensionali.

Controllo statistico SPC

I dati provenienti da uno o più centri di misura vengono memorizzati in modo centralizzato. Questo permette sia di realizzare, mediante diagrama sinottico, un controllo rapido ed efficace dell'intero processo produttivo, sia di ottenere dei dati puntuali di ciascuna linea produttiva ricercando per articolo o lotto di produzione.

L'applicativo fornisce i principali indicatori "spc" quali sigma (stimato e reale), cp, cpk, pp, ppk, cm, cpm, skewness, kurtosiscarte X/R e istogramma con gaussiana.

Gestione non conformità di prodotto

Con GestProd la gestione delle non conformità di prodotto è seguita durante l'intero processo produttivo.
L'operatore può registrare la presenza di pezzi non conformi indicando quantità e tipologia di difetti riscontrati.

La registrazione di uno scarto di produzione può essere accompagnata dalla registrazione di una scheda non conformità di prodotto secondo le direttive automotive con il Modulo 8D.

Verifica processi e produttività

In un mercato sempre più competitivo e globalizzato diventa prioritaria per l'azienda produttrice la capacità di assicurare l'assenza di difettosità del prodotto fornito e la rispondenza ai requisiti di qualità
richiesti dal cliente.

Per raggiungere questo scopo, GestProd permette un completo governo del processo produttivo attraverso l'utilizzo di svariati modelli di analisi e reportistica.

A partire dalle registrazioni delle misure sui campioni, delle non conformità di prodotto e degli scarti di produzione, vengono generati degli indicatori di efficienza produttiva dello stabilimento e di difettosità (diagrammi di pareto).

Norme e regolamenti

ISO 9001 - Requisiti del sistema di gestione per la qualità che possono essere implementati da ogni tipologia di organizzazione.

ISO TS 16949 - Standard di qualità per il settore automotive. La Norma propone lo sviluppo di un sistema di gestione per la qualità che, integrando richieste specifiche dell’industria automobilistica ai requisiti della ISO 9001, promuova il miglioramento continuo enfatizzando la prevenzione dei difetti e la riduzione della variabilità e delle perdite lungo tutta la catena di fornitura.